Fai clic qui per avviare la progettazione della targhetta.

Cartelli di uscita d'emergenza

In caso di incendio o altro pericolo, un cartello di uscita d'emergenza può salvare vite. Pertanto, è importante indicare chiaramente dove si trova l'uscita più vicina. Insieme ai cartelli che indicano gli estintori, i cartelli di uscita d'emergenza sono tra quelli più importanti sia per locali pubblici che privati. 

N.B.! I nostri cartelli non sono fosforescenti. Usali per integrare la segnaletica fosforescente o in luoghi in cui non hanno bisogno di essere visibili al buio.

Trovare rapidamente la via di fuga più vicina può fare la differenza tra la vita e la morte. Anche se è facile uscire dai locali in una situazione tranquilla, molte persone non agiscono in maniera razionale quando sono in preda a stress e panico. Per questo è importante riflettere attentamente circa la posizione e la progettazione dei cartelli di uscita d'emergenza.

Cartello di Uscita d'emergenza - Da tenere in considerazione:

Per tutto il tragitto

Un cartello di evacuazione deve indicare la strada per allontanarsi dal pericolo. Per questo è importante che ci siano cartelli che indicano la strada fino all'uscita dell'edificio. Chi segue le indicazioni deve costantemente trovare il cartello successivo e poterli seguire fino all'esterno. Meglio un cartello di troppo che troppo poco. 

Sedia a rotelle

Se c'è un particolare ingresso/uscita per sedie a rotelle, questo dovrebbe essere evidenziato sulle indicazioni per l'uscita di emergenza con una sedia a rotelle.

Un'immagine è meglio di testo

Un cartello di uscita d'emergenza non ha bisogno di riportare il testo "Uscita d'emergenza". Può addirittura essere più chiaro se si utilizza solo il classico cartello verde con la sagoma bianca che indica dove si trova l'uscita. Così si facilita anche per chi parla una lingua diversa. 

Frecce

Quando si tratta di vie di fuga, non si può essere troppo chiari. Tutti i cartelli di uscita d'emergenza dovrebbero avere una freccia che indica da che parte si trova l'uscita. Una freccia in giù indica che l'uscita si trova proprio sotto al cartello ed una freccia in su indica che l'uscita è più avanti. Una freccia in diagonale verso il basso indica che nelle vicinanze si trova una scala in discesa. Una scala può anche essere contrassegnata con un semplice simbolo di scala e una freccia che indica in quale direzione si trova la scala. I cartelli di uscita di emergenza non devono solo marcare, ma anche guidare. 

Avvia la progettazione della targhetta

Cosa ne pensano i nostri clienti?