Fai clic qui per avviare la progettazione della targhetta.

Targhette per gatti

Il gatto è parte della famiglia e quindi, deve avere una propria targhetta, ad esempio sulla lettiera, sulla ciotola del cibo o dove il gatto di solito dorme. Inoltre i proprietari di gatti spesso creano dei cartelli di avvertimento per informare gli utenti della strada che ci sono gatti nella zona, per cui è necessario guidare con prudenza.

Crea un cartello o targhetta personalizzato secondo le esigenze tue e soprattutto del tuo gatto.

Esempi di cartelli e targhette per gatti

Una targhetta identificativa sulla lettiera, un cartello di avvertimento per far rallentare gli automobilisti o un cartello che avverte che c'è un gatto che fa la guardia alla casa: l'elenco potrebbe essere lungo. Di seguito elenchiamo alcuni dei cartelli per gatti più comuni.

Cartello di avvertimento gatto

È uno dei cartelli più comuni nella categoria "gatto". Questi cartelli hanno lo scopo di far rallentare gli automobilisti. Spesso questo tipo di cartelli viene progettato in maniera che sia simile ai segnali stradali - ma con alcune modifiche. Di questa categoria fanno parte i classici cartelli di avvertimento con sfondo bianco e una sagoma di gatto in centro. Un altra alternativa è un cartello di passaggio pedonale con un gatto o il testo "Rallentare, gatti che giocano". 

Attenti al gatto

Si vedono spesso cartelli di "Attenti al cane", che servono ad avvertire persone che hanno paura dei cani. Ci sono anche persone che hanno paura o sono allergiche ai gatti e quindi può essere una buona idea esporre un cartello gatto che indica che ci sono gatti in casa. 

Se mi sono perso

Molto utile può essere una targhetta da fissare sul collarino o sul guinzaglio. Se il gatto scappa, chi lo trova può facilmente telefonare al numero che si trova sulla targhetta, in modo che il gatto possa tornare a casa più velocemente.  

Avvia la progettazione della targhetta

Cosa ne pensano i nostri clienti?